La tua passione è anche la nostra!!!


Non sei connesso Connettiti o registrati

BMW K 1600 GT e BMW K 1600 GTL 2011, sei cilindri da 160 CV

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Penna

avatar
BMW Motorrad ha presentato oggi al Salone di Colonia le nuove BMW K 1600 GT e K 1600 GTL 2011 equipaggiate entrambe con un motore sei cilindri in linea sviluppato in casa bavarese, nate naturalmente per i viaggi e le lunghe percorrenze.

Da decenni i motori a sei cilindri in linea affascinano per la loro particolarità ed originalità tecnica: questo tipologia di architettura è infatti perfettamente equilibrata ed offre un funzionamento rotondo, abbinando la migliore distribuzione della potenza e della coppia, regalando al pilota forti emozioni. Cone le nuove K 1600 GT e K 1600 GTL, BMW Motorrad apre la via ad una nuova dimensione di motociclismo in termini di prestazioni di guida, perfezione per i lunghi viaggi e di comfort.

I due nuovi modelli combinano il più elevato livello di agilità e di dinamica di guida con un raffinato pacchetto di equipaggiamenti di lusso. Il motore a sei cilindri eroga una potenza di 160 CV (118 kW) e una coppia massima di circa 175 Nm. Il motore è il sei cilindri in linea più leggero e compatto finora mai costruito per una moto. Il nuovo propulsore pesa solo 102,6 chilogrammi, ed è il sei cilindri in linea di serie per moto più leggero finora costruito nella classe over 1000cc, si caratterizza per un ingombro laterale molto inferiore ai motori sei cilindri in linea montati tradizionalmente nelle motociclette di serie.

La costruzione estremamente compatta e la larghezza contenuta sono il risultato dell’alesaggio dei cilindri di 72 millimetri e di una distanza di solo 5 millimetri tra le singole canne. Il peso ridotto del motore unito alla componentistica ricercata contribuiscono al basso peso complessivo di 319 kg per la K 1600 GT senza valigie e 348 kg per la K 1600 GTL con valigie e topcase.

Sulle nuove sei cilindri BMW è possibile selezionare tre mappature diverse corrispondenti a tre modalità di guida differenti e ad un diverso intervento del sistema di controllo dinamico della trazione DTC per il massimo livello di sicurezza durante l’accelerazione. Mappature selezionabili premendo un pulsante sul semi manubrio destro : Road, Rain e Dynamic, ciascuna risponde, rispettivamente, alle diverse esigenze di guida, Road per una guida più turistica, Rain per la guida su fondi bagnati e Dynamic per una guida più sportiva su strada aperta. Il controllo della trazione DTC disponibile come optional ex fabbrica viene combinato alle modalità di guida personali e tarato per garantire sempre il massimo livello di sicurezza.

L’impianto frenante assistito dal BMW Motorrad Integral ABS in versione semintegrale è di serie. Per migliorare ulteriormente il dosaggio è stato inserito un sensore supplementare della pressione che consente di realizzare la massima decelerazione in modo controllabile con un basso sforzo, garantendo così una maggiore sicurezza. L’impianto frenante è composto da dischi freni da 320 millimetri all’anteriore. Il sistema in uso sulle sei cilindri è uno degli impianti frenanti più sicuri ed efficienti offerti sul mercato.

Altra novità è l’adozione del E-Gas/Ride-by-Wire.Il controllo delle valvole a farfalla dal diametro di 52 millimetri avviene attraverso un elettromotore, un sistema definito anche E-gas o Ride-by-Wire. L’apertura del gas da parte del pilota viene rilevata da un sensore nella manopola del gas. La gestione motore regola la posizione della valvola a farfalla. Disponibile come optional l’ESA II (Electronic Suspension Adjustiment II), sistema di regolazione elettronica delle sospensioni.

Con il lancio dei nuovi modelli K 1600 GT e GTL, BMW, per la prima volta nel campo motociclistico, offre le luci allo xeno di serie integrabili con il sistema, optional ex fabbrica, “Adaptive Light Control”. In aggiunta alla regolazione della profondità d’illuminazione di serie, la luce del proiettore principale è dotata di un sistema che compensa l’inclinazione della motocicletta. Il risultato è un’illuminazione della sede strada nettamente superiore a quella di un impianto classico, con un importante miglioramento della sicurezza attiva.

Nulla sulle sei cilindri BMW è lasciato al caso. La strumentazione combinata dei modelli K 1600 è dotata dei due classici strumenti circolari, tachimetro e contagiri, ed in più un innovativo schermo a colori, TFT da 5,7 pollici. L’unità di visualizzazione nel display rappresenta una novità nel campo motociclistico e permette una immediata interazione con il pilota, che può sfruttare le capacità grafiche dello schermo.

Non ultimo il sistema audio con predisposizione per il navigatore e interfaccia controllabile per iPod, MP3, USB, Bluetooth e radio satellitare (solo USA e Canada) (di serie nella K 1600 GTL). Ricca gamma di optional ed accessori su misura.

Colorazioni
Nella K 1600 GT le tinte della carrozzeria Lightgrey metallizzato e Vermilionred metallizzato creano un contrasto affascinante con il telaio ed i cerchi in colore Ostragrau metallizzato e il motore nella tinta Platin metallizzato. La selezione cromatica valorizza i componenti tecnici. Il design e le linee si concentrato dando alla motocicletta un aspetto molto dinamico.

La K 1600 GTL privilegia il comfort, il design è elegante, l’andamento delle linee la rende la moto slanciata. Questo risultato è stato raggiunto attraverso l’interazione armonica tra i colori di carrozzeria ed il colore del motore e dei componenti. Ad esempio, i colori Mineralsilber metallizzato e Royalblau metallizzato 2 creano una combinazione perfetta con il telaio ed i cerchi verniciati in Magnesium metallizzato pastello. Il motore tenuto in Platin metallizzato pastello da alla linea complessiva della moto un ulteriore dinamismo.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

video:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


_________________
Nell' indecisione dag dal gass!!!!
Cbr600F - Cbr 954 RR - FZ1 Fazer - (a volte ;)Street Triple )
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
http://www.latribudelle2ruote.it/

2 TEST Live BMW K 1600 GT e K 1600 GTL il Ven Feb 18, 2011 10:56 am

Penna

avatar
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Città del Capo - Le nuovissima BMW K 1600 GT e K 1600 GTL sono senza dubbio due moto destinate a far discutere oltre che a scatenare la curiosità di appassionati e addetti ai lavori. A partire dalla cilindrata di 1.600cc unita al motore a sei cilindri che promette coppia, potenza e una regolarità di funzionamento tutto da scoprire. Dopo aver sorpreso tutti entrando nel mondo delle super sportive con un prodotto altamente competitivo e tecnologico come la 10oo RR, i tecnici BMW ci hanno preso gusto rafforzando un segmento che già era di sua competenza, ovvero il turismo comodo e sicuro.

Proprio in questi giorni stiamo effettuando il test in Sud Africa. Autentica regina del turismo si conferma BMW K 1.600 nella versione GT e GTL che introduce il nuovissimo motore sei cilindri in linea, capace di associare valori di coppia e potenza da primato ad un comfort senza uguali e ad una esperienza di guida che offre navigatore, stereo sedili riscaldati e fari auto adattivi

Le moto saranno infatti equipaggiate già di serie con un sistema di luci adattive (adaptive light control), un faro allo xeno proietta infatti la luce attraverso un specchio deflettore che ruota verso l’alto e nella direzione della curva in fase di piega eliminando così la classica diminuzione di visibilità in curva che affligge tutti i mezzi a due ruote. Due i modelli differenti GT, dinamica un po più arrabbiata, e la GTL ancora più comoda accessoriata.

La novità, dunque sta nel 6 cilindri in linea, largo appena 55 cm, il più leggero mai costruito in serie, era dai tempi della Honda e della Benelli che nessuno si era più esibito in questo esercizio (mentre l’unico vero concorrente appare il sei cilindri boxer della Honda Gold Wing). La potenza erogata dal motore è di 118 kW (160 CV) a circa 7 750 g/min e coppia massima di circa 175 Nm a circa 5 250 g/min. Concentrazione delle masse, baricentro basso per una guidabilità unica.

Elettronica Riding mode: rain, road, dynamic, ESA sospensioni registrabili a seconda del carico che salirà a bordo, DTC controllo di trazione, Adaptive light, i fari illuminano la zona in ombra della curva, agiscono con inclinazioni fino a 25°, schermo del cruscotto a colori, audio Blue Tooth, musica e conversazioni tra casco e casco, Navigator 4, con il parabrezza che va a proteggere come un antifurto il navigatore quando si parcheggia la moto, crousie control, chiusure centralizzate (si chiude tutto compresi i bauletti), deflettori per convogliare l’aria sul pilota, (comodissimo in estate).

Luci allo Xeno, stop e indicatori di direzione a led (quest’ultimi stranamente uguali a quelli del Ducati Diavel). La GT , potendo, raggiunge i 250 kmh, mentre la GTL per via del top case posteriore, della posizione più arretrata e della quasi certezza del passeggero a bordo, è stata limitata a 220 kmh. I prezzi di € 20.790 e € 22,55o sono da confermare: il brutto è che questi fantastici accessori sono tutti optional, meno l’ABS e i fari allo Xeno, tutto il resto si può accorpare in pacchetti a richiesta. Nei prossimi giorni vi offriremo il test completo.


_________________
Nell' indecisione dag dal gass!!!!
Cbr600F - Cbr 954 RR - FZ1 Fazer - (a volte ;)Street Triple )
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
http://www.latribudelle2ruote.it/

cello

avatar
aggiungo una nota
gli accessori non sono tutti optional

la K1600GT costa molto
20790 euro
molti accessori sono però già di serie:
valige laterali
ABS
plexi regolabile elettricamente
computer di bordo
manopole riscaldate
sedili riscaldati
cruise controll

interessante il pacchetto Equipment 431
che comprende
ESA (sospensioni elettroniche)
antifurto
chiusura centralizzata

con questo pacchetto il prezzo finale è 21890

per una 6 cilindri unica anche nell'allestimento

in pratica... la moto che cercherò usata tra due o tre anni Wink
prezzo dell'usato da me stimato tra due anni e mezzo sui 13000

Penna

avatar
cello ha scritto:
in pratica... la moto che cercherò usata tra due o tre anni Wink
prezzo dell'usato da me stimato tra due anni e mezzo sui 13000

vuoi dire che in 2 anni si svaluta cosi tanto!! Shocked Shocked Shocked


_________________
Nell' indecisione dag dal gass!!!!
Cbr600F - Cbr 954 RR - FZ1 Fazer - (a volte ;)Street Triple )
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
http://www.latribudelle2ruote.it/

cello

avatar
due anni sono poco

due anni e mezzo... diciamo dopo che è scaduta la garanzia Laughing Laughing

la mia moto K1200GT, il precedente proprietario l'ha immatricolata nell'aprile 2006 alla bellezza 21600 euro (allestita full optional)

io l'ho comprata (usata con 16000 km) nel giugno del 2008, a 12500 euro

ora facciamo che questa nuova K6 si svaluti un po' meno... credo che dopo due anni e mezzo (tre al massimo) si cominceranno a trovare sotto i 14000, ed io sarò lì in attesa
Laughing Laughing geek

Penna

avatar
pensavo che BMW rispetto alle jap si svalutassero molto meno......invece sono più o meno
allineate! Neutral


_________________
Nell' indecisione dag dal gass!!!!
Cbr600F - Cbr 954 RR - FZ1 Fazer - (a volte ;)Street Triple )
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
http://www.latribudelle2ruote.it/

cello

avatar
la poca svalutazione è una leggenda

gli unici mezzi che si svalutano poco sono le HD, le GoldWing e le GS
ma il kilometraggio gioca un ruolo importante nei primi anni (perchè nei primi 3 o 4 anni è sempre facile trovare moto con pochi km che fanno divetare poco appetibili moto che hanno percorso 10 o 15 mila km anno, che in 3 o 4 anni diventano 40 o 60 mila km)

le BMW usate tornano ad avere quotazioni alte dai 10 ai 20 anni, quando altre moto tipo le jap (nella maggiorparte dei casi ma non in tutti) avrebbero poco mercato; ecco in quei casi rimangono quotazioni di tutto rispetto... pur non comparabili con Harley e con Gold Wing

vedi i vecchi miti tipo r100gs (che facilmente passano i 5 o 6 mila euro) o le K1100RS, che con 12 o 13 anni sul groppone ancora viaggiano sui 4000 euro

mikkey

avatar
Perdonami Cello ma continuo ad essere del parere che il mezzo valga meno e a volte molto meno del prezzo di vendita, nella mia esperienza si tratta di mezzi affidabili come altri (non di più) carissimi da mantenere (mediamente e su rete ufficiale)

Ovviamente ognuno sceglie in nome del proprio piacere e della propria soddisfazione... per cui nulla da dire sulle scelte di ognuno di noi.... Ma penso che sta moto è l'ennesimo (inutile) sfoggio di cilindri e (presunta) tecnologia, lontana 1000 miglia da una moto...

Tranne che per Penna che quando ha letto dei sedili riscaldati ha quasi avuto un orgasmo Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil

Penna

avatar
mikkey ha scritto:Tranne che per Penna che quando ha letto dei sedili riscaldati ha quasi avuto un orgasmo Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil

Sto giusto pensando di installare una "resistenza" nella sella della Fazer Laughing Cool


_________________
Nell' indecisione dag dal gass!!!!
Cbr600F - Cbr 954 RR - FZ1 Fazer - (a volte ;)Street Triple )
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
http://www.latribudelle2ruote.it/

cello

avatar
mikkey ha scritto:Perdonami Cello ma continuo ad essere del parere che il mezzo valga meno e a volte molto meno del prezzo di vendita, nella mia esperienza si tratta di mezzi affidabili come altri (non di più) carissimi da mantenere (mediamente e su rete ufficiale)

Ovviamente ognuno sceglie in nome del proprio piacere e della propria soddisfazione... per cui nulla da dire sulle scelte di ognuno di noi.... Ma penso che sta moto è l'ennesimo (inutile) sfoggio di cilindri e (presunta) tecnologia, lontana 1000 miglia da una moto...


convengo sull'eccessivo prezzo di questi mezzi, nei quali inserisco tutte le maxi BMW, Harley D in generale (non ne conosco una che valga il prezzo che costa), le maxi Ducati RR replica che servono solo a fare cassa, le Vyrus e le Bimota (che saranno pure in magnesio e titanio del pianeta plutonio, fatte a mano e con la bocca...) la regina GoldWing .... ma di nessuna mi vien da pensare che siano lontate da una moto

sarà che a me le moto piaciono tutte
Laughing Laughing
dal C1 alla F4RR, dalla Ural alla K1600

non concordo sul "carissimi da mantenere", poichè ci sono spesso delle sorprese:

per la mia K1200GT, presso rete BMW, pago i tagliandi con cambi olio e filtri 145 euro (a 10mila e a 20mila) e tagliandone super con controllo gioco valvole e candele 300 euro (ogni 30mila) significa in totale circa 600 euro di tagliandi ogni 30.000 km (cui vanno aggiunte gomme e pastiglie freni, tenendo però conto che le pastiglie durano anche 50mila km)

non credo che una Fazer 1000 spenda molto meno per assistenza in YAMAHA, o in HONDA una CBR600... anzi, può essere che spenda di più


Penna

avatar
#Cello
devi sapere che per Mikkey le moto per essere moto, devono
essere Italiane ( venete meglio ancora ) e il numero max circolanti
non deve superare il numero perfetto! il 3!! Razz




_________________
Nell' indecisione dag dal gass!!!!
Cbr600F - Cbr 954 RR - FZ1 Fazer - (a volte ;)Street Triple )
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
http://www.latribudelle2ruote.it/

Amsicora

avatar
Mah, di questa K1600 non so quanto se ne sentisse il bisogno, per me era già troppo essere passati dal 1200 al 1300 sulla kappona Rolling Eyes

Che poi le BMW si valgano o no quel che costano... mah, è come andare a dire nemmeno le italiane se li valgono rispetto alle giapponesi. A conti fatti secondo me la differenza c'è. Il sistema ciclistico BMW, piaccia o non piaccia, è unico e sviluppato solo da BMW.
Se ne può discutere, buono, non buono, ma intanto ce l'hanno solo loro e ha un prezzo, e gli utenti sapranno pur valutare se vale la pena o no spendere per avere quel prodotto.

Sull'affidabilità... lasciamo perdere. C'è chi fa bene i progetti, che fa le boiate, chi si ravvede e fa i richiami e chi se ne fotte, e lo fanno tutte le case, chi più chi meno. Altri in effetti meno, e mi sa che BMW è tra questi. Si fa pagare il prodotto ma alla fin fine forse val la pena.

In ogni caso sono tutte cose opinabili e discutibili, nessuno obbliga nessuno e infatti ognuno ha la sua moto e ne conosce pregi e difetti di progetto e di marchio.

Comunque di moto così io, perlomeno al momento, non me ne farei niente, oltre che non potermele permettere, e le cose non sono legate Wink

mikkey

avatar
Per Penna la moto perfetta deve avere armadio a 4 ante, copertina geriatrica, manopole riscaldate, mongolfiera, ombrello aerodinamico antipioggia e dispenser di caramelle Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil

A BMW bisogna riconoscere una superiore attenzione verso il cliente, che ha contribuito alla creazione della moto "affidabile" sul fatto dei tagliandi, mi pare che Cello viva in una felice oasi, il mio vicino di casa con una GS1200 spende cifre folli...(anche in una marea di cavolate Touratech) Cool Cool Cool Uno dei soci di Touratech Italia è un mio amico personale ed è spaventoso il solo numero di spedizioni effettuate (oltre 20.000 l'anno) in cui gran parte ammennicoli per GS, non discuto i gusti di ciascuno, ci mancherebbe, trovo solo talune moto troppo costose per il valore vero del mezzo... opinione personale off course...

Quanto a me... a quelle che ho aggiungerei una moto "ignorante" tipo una Corsaro o una Tuono, ed un motard... ma al momento va più che bene così tongue tongue

Penna

avatar
è indiscutibile la serietà di BMW, sia sul come costruisce sia come tratta i clienti! Wink
certo che comunque tutto questo se lo fa pagare Very Happy
io ho già preso inconsiderazione a passare su una bmw, ma poi il fatto che io non ero
pronto per cambiare, e il cambio poco favorevole è andato tutto a monte Cool

ho anche l'impressione che non tutti i prodotti BMW siano a l'altezza del marchio Neutral
mentre sel listino prezzo sono tutti allo stesso livello Neutral


_________________
Nell' indecisione dag dal gass!!!!
Cbr600F - Cbr 954 RR - FZ1 Fazer - (a volte ;)Street Triple )
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
http://www.latribudelle2ruote.it/

Penna

avatar
mikkey ha scritto:Per Penna la moto perfetta deve avere armadio a 4 ante, copertina geriatrica, manopole riscaldate, mongolfiera, ombrello aerodinamico antipioggia e dispenser di caramelle Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil

tu si, che mi capisci!! Cool Razz


_________________
Nell' indecisione dag dal gass!!!!
Cbr600F - Cbr 954 RR - FZ1 Fazer - (a volte ;)Street Triple )
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
http://www.latribudelle2ruote.it/

cello

avatar
intanto, giusto per rimanere sul tema delle K1600

vi rimando a questo video girato nei test anteprima che stanno svolgendo in sud africa (riservato a tecnici e giornalisti)

io di inglese so solo quello che ho imparato leggendo le istruzioni del video registratore (facevo francese e tedesco alle medie e alle superiori Laughing Embarassed ) quindi non so cosa dica il giornalista

ma il video ed il suond mi piacciono... il motore sviolina in basso, e romba in alto, e vedendo tutto il video si gusta qualche piegozza e qualche slungo di questo bestione!!

mi sta salendo l'adrenalina... l'attesa di un usato che io possa permettermi sarà lunga, molto lunga Rolling Eyes Sad

gustatevelo tutto, dai che dopo non vi stresso più con BMW Laughing Laughing
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Penna

avatar
Visto!!! Very Happy Very Happy

il rombo è davvero interessante Cool
le strade scelte di certo non a caso, sono ottimali per questo tipo di moto Wink
e i tester sfruttano ogni centimetro per spingenre al massimo! e spesso tagliano
nella corsia opposta Rolling Eyes
ma su per una tortuosa strada di montagna, sono convinto che non dà la
stessa soddisfazione! Embarassed


_________________
Nell' indecisione dag dal gass!!!!
Cbr600F - Cbr 954 RR - FZ1 Fazer - (a volte ;)Street Triple )
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
http://www.latribudelle2ruote.it/

cello

avatar
non lo so Penna

la mia ad esempio non ha grossi problemi a tenere ritmi alti anche nello stretto... ( certo salire al mortirolo o al gavia tirandoci come matti sarebbe difficile, la corsia è per un automezzo appena, e lo sarebbe anche per la tua, ma le strade che ci sono quì da noi sugli appennini, dove si passa in due non sono un problema se si alza il ritmo)

e non lo si crede finchè non la si prova....

Amsicora

avatar
Ho sempre pensato che le BMW avessero una agilità sorprendente nonostante le dimensioni siano spesso generose (come la kappona appunto) e chi la usa me lo ha conferrmato.

E questo è senza dubbio merito della ciclistica BMW. Altre moto di quelle dimensioni non hanno quella maneggevolezza, ovvio che da ferme hanno il loro peso ma è così per qualunque moto.

E la K1200 in versione R o S Sport a me piace da matti Embarassed

cello

avatar
stamattina ho provato la K1600GT

gran moto!
supera il concetto dei pachidermi stile LT e GoldWing, e rappresenta
una vera evoluzione della mia K1200GT 4 cilindri direi in chiave touring

solitamente la prima parola che mi esce alla prima persona che mi interpella quando scendo da una moto è quella giusta (cioè è quella più giusta per me)

... anni fa pensavo fosse quella dettata dall'emozione, che avrebbe dovuto avere conferme da altre prove e da altri km, poi mi sono accorto con l'esperienza di mezzi che ho poi acquistato e vissuto, che era effettivamente la più azzeccata e sintetica del mio pensiero!

per la GT1600 la prima frase pronunciata con la gamba destra che ancora scavallava dalla sella è stata:

"è un VELLUTO!"

in tutto: motore, confort in sella, ciclistica e piacere nella guida!

il sei cilindri spinge subito a 2000 giri e gli piace girare basso, al punto che viene facile non scalare mai... lasciare la quinta in rotonda viene proprio di primo istinto, come se fosse la marcia giusta!! sesta 100Km/h a circa 3000 giri

se si tira, la veemenza non è rabbiosa come quella del 4 cilindri, la mia GT esce dalle curve trasmettendo più aggressività al tocco del comando del gas (e le mie gomme ne sanno qualcosa )

il passo in avanti rispetto alla mia vecchietta è netto nella ciclistica

sono bastati 200 metri per capire che assorbe e cancella la strada, sia da dritta che da piegata

la danza che compie curvando è armoniosa e infonde sicurezza, nel senso che ti mette a tuo agio anche non avendola mai guidata, non pensando al peso o alla potenza che poi scaricherai col gas, insomma una moto che si lascia condurre senza alcuna apprensione e solo con gran gusto

la posizione in sella è comoda, le ginocchia meno piegate e le braccia nella posizione più naturale che verrebbe da assumere... ottima

la protettività mi è parsa discreta, leggermente migliorata rispetto alla mia GT, tranne giusto che per gli avambracci e la punta delle ginocchia (non so perchè)

in tutta questa piacevole sorpresa ci sono delle notazioni che hanno attirato la mia attenzione perchè mi hanno impressionato meno, nel senso che le trovo meno perfette!

mi hanno leggermente messo a disagio (magari utilizzandola ci si fa l'abitudine):
-il computer di bordo, con le sue selezioni, meno immediato dei pulsanti sui comandi dedicati (sulla mia se voglio attivare riscaldamenti vari o selezionare modalità ESA, basta un tocco immediato e confortato dal colpo d'occhio del comando selezionato, qua si naviga sui menù... secondo me troppo pericoloso mentre si guida)

-il "Toc/Tac" del cardano, in rilascio e in riattacco gas, è più evidente che sul 4 cilindri

-i freni frenano! ahahah certo, come i miei! ecco li avrei preferiti più potenti, se tutto migliora avrei voluto sentirli migliori

-gli innesti del cambio sono anonimi, ti viene il dubbio se la marcia è entrata, pur essendo più silenzioso del 4 cilindri; forse era dovuto alla regolazione della frizione, che sembrava dover essere utilizzata tirandola sempra fino al comando manopola e non usata con due dita

Insomma, la Francy non era in sella con me
Mi toccherà tornare a provarla urgentemente!!!

un consiglio a tutti... visto che immagino i commenti....
PROVATELA presso i conce, pur sapendo che non è la sua moto e che non è interessato, è una curiosità che un appassionato si deve togliere

maxi&betty

avatar
Devo davvero dire che i tuoi commenti sulla moto sono d'avvero emozionanti,trasmettono quello che hai provato e coinvolgono. Wink
Non credo di andare a provare la moto però complimenti per la dettagliata descrizione. Cool Smile

Penna

avatar
Ottimo report Very Happy Very Happy
come già detto i tuoi commenti ci hanno coinvolto e incuriosito Wink

Cello ha scritto:consiglio a tutti... visto che immagino i commenti....
PROVATELA presso i conce, pur sapendo che non è la sua moto e che non è interessato, è una curiosità che un appassionato si deve togliere

non posso dare giudizi sulla moto! fino ad oggi non ho mai portato una BMW
di quel segmento, quindi non ho le basi! Wink
posso dire che ad oggi mi piacerebbe povarla, ma non comprarla! Cool
questo non per ragioni tecniche o di costi, ma per il fatto che ad oggi faccio un
"motociclismo" diverso, e non la sfrutterei come si deve! Wink

magari fammi sapere la prossmima volta che vai a provarla, Wink
magari mi aggrego Very Happy Very Happy


_________________
Nell' indecisione dag dal gass!!!!
Cbr600F - Cbr 954 RR - FZ1 Fazer - (a volte ;)Street Triple )
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
http://www.latribudelle2ruote.it/

cello

avatar
Penna, sai quante moto ho provato, sapendo che non mi interessavano... ?? ahahah

Sulla GT 1600 non so quando farò il prossimo test. Di sicuro la riproverò in giugno ad un raduno in Umbria organizzato da un conoscente e in quella sede un conce parteciperà con una 1600, seguendoci nel giro e scambiando le moto con noi durante il percorso.

La presentazione al pubblico del 1600 è stata sabato, e praticamente in tutte le conce si girava, io sono andato a correggio.

In questo periodo, secondo me per qualche settimana o un mese, quasi tutti i conce BMW ne hanno una in prova

contatta quello che ti è più comodo e chiedi per una prova, vedrai che non ti dice di no

generalmente si sta in giro una ventina di minuti, non è che si passa mezza giornata fuori, ma bastano per capire gli aspetti essenziali


Penna

avatar
cello ha scritto:Penna, sai quante moto ho provato, sapendo che non mi interessavano... ?? ahahah

infatti io la proverei, anche se sò che in questo momento non è di
mio interesse!! ( di acquisto ) Wink perchè a me bastano 2 ruote e mi interessano
TUTTE Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

cello ha scritto:Di sicuro la riproverò in giugno ad un raduno in Umbria organizzato da un conoscente e in quella sede un conce parteciperà con una 1600

tienimi aggiornato!! Wink può essere l'occasione buona Very Happy Very Happy


_________________
Nell' indecisione dag dal gass!!!!
Cbr600F - Cbr 954 RR - FZ1 Fazer - (a volte ;)Street Triple )
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
http://www.latribudelle2ruote.it/

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum